Etna, prosegue l’eruzione: spazi aerei limitati ma l’Aeroporto di Catania è operativo [FOTO]

etna eruzioneProsegue l’eruzione stromboliana dell’Etna iniziata ieri da nuovo cratere di Sud-Est. A causa dell’attivita’ vulcanica, e’ stato chiuso precauzionalmente lo spazio aereo 1 e 2 dell’aeroporto di Catania Fontanarossa, ossia le aerovie lato mare. Resta aperto -riporta l’Agi – lo spazio aereo 3 e 4 e al momento tutti i voli sono regolari. Secondo quanto riferisce la Sac, societa’ di gestione dello scalo, non si registrano nemmeno ritardi. La bocca del cratere emette fontane di lava e il materiale magmatico incandescente ricade nella zona sommitale del vulcano, dove le condizioni meteo sono peggiorata nelle ultime ore. Le nuvole e le nevicate che a tratti cadono in vetta rendono difficile il monitoraggio dell’eruzione. La nuova fase di attivita’ esplosiva quella, assai breve, del 26 ottobre scorso.

Foto di Sascha Di Bartolo