Etna: fortissima eruzione in mattinata, paura e spettacolo tra Calabria e Sicilia [FOTO]

1Sono stati venti minuti di follia: dalle 10.55 alle 11.15, l’Etna ha dato vita a un parossismo violentissimo, che ha spinto sulla Calabria una nube di cenere che ha provocato una “pioggia nera” su gran parte della provincia di Reggio Calabria. Nel sud della Calabria la nube di cenere ha oscurato il sole e l’atmosfera è diventata quasi tipicamente notturna. Adesso l’eruzione si sta via via calmando.

Come possiamo vedere anche da queste foto su MeteoWeb = clicca qui