Enna, lettera di un detenuto: “Aiuto sto per uscire: sono solo, senza lavoro e senza famiglia”

Carceri: in 40 fotografie "l'inferno Buoncammino" a CagliariDa anni gira le carceri d’Italia per diversi reati commessi durante la sua vita: a breve però lascerà il penitenziario di Enna, dove è rinchiuso da 19 mesi.

Ma paradossalmente Claudio Pomes, 47 anni originario di Lecce, teme che quella libertà che sta per riconquistare possa trasformarsi in una “prigione” peggiore. E così ha affidato a una lettera aperta tutti i suoi timori per quel che gli si prospetta. Solo, senza famiglia, senza soldi, senza un lavoro.