Csi Reggio Calabria, al via i campionati giovanili. 70 squadre dagli 11 ai 16 anni per la stagione winter

Vincitori Grande Slam csi reggioPartiranno il prossimo 20 Novembre, i Campionati Nazionali Giovanili di Calcio promossi dal Comitato Provinciale di Reggio Calabria.Tantissime le adesioni per la fase Invernale del progetto sportivo – educativo del CSI: sono, infatti, 70 le squadre iscritte per le cinque proposte calcistiche dal comitato reggino. In particolare: Calcio a 5 Juniores, Allievi, Under 14, Under 12 e Under 10 e calcio a 11 Under 14. Spazio anche per la pallavolo ed il tennis tavolo. L’attività continuativa e l’attenta  formazione per i dirigenti sportivi,  fanno del progetto  giovanile  CSI una delle più significative e complete esperienze sportive nel panorama calabrese. « Crediamo – sottolinea il responsabile del settore tecnico giovanile Giovanni Dascola – che sia necessario alzare sempre più il livello delle nostre azioni progettuali. Per il CSI i settori giovanili sono una chiara scelta associativa: metterli al primo posto delle nelle nostre iniziative ». Tanti i titoli da difendere alle finali nazionali di Giugno 2014. Infatti, dopo lo scudetto 2013 con la  Scuola Calcio Mirabella Campione Nazionale nel calcio a 7 Under 10 è tutto pronto per il progetto sportivo che coniuga i  percorsi  educativi e di attività motoria ai  percorsi tecnici. Novità di questa stagione sarà l’istituzione delle Borse di Studio per i giovani atleti che riusciranno a coniugare  all’alto rendimento scolastico una pratica sportiva continuativa.

Già sono tantissime, anche, le iscrizioni pervenute da tutta la Provincia di Reggio Calabria per i Campionati Primaverili “Gazzetta Cup” (evento promosso in  collaborazione con la Gazzetta dello Sport), il “XIV Trofeo Mannino”, il Trofeo Polisportivo “Piccoli Angeli” e l’atteso Campionato Internazionale di Calcio a 9 “Danone Nations Cup 2014”.

La stagione sportiva è stata aperta dalle premiazioni della McDonald Junior Cup, che ha visto l’1 e il 3 novembre due giorni di final four che hanno visto trionfare, nelle diverse categorie, la Reggina Calcio e la Scuola Calcio “Ciccio Cozza”. Il Grande Slam CSI invece è andato alla Scuola Calcio “Mirabella”. Entusiasta il Presidente Provinciale e Consigliere Nazionale  CSI Paolo Cicciù « Un  programma  che ci carica  di responsabilità, ma allo stesso tempo da forza al nostro progetto educativo – sportivo. Ringrazio le tantissime società sportive che ogni anno condividono con noi il progetto sportivo del CSI. La segreteria del settore giovanile guidata da Giovanni Dascola  figura di riferimento per le Società sportive e scuole calcio della Provincia.  Il Centro Sportivo Italiano sostiene che lo sport giovanile o serve a educare o perde la quasi totalità del suo significato, pur nella consapevolezza che,  la difficoltà di educare è così accresciuta dalle odierne condizioni culturali e sociali da rendere sempre più complesso e arduo per gli operatori e le strutture associativi tener fede all’impegno formativo ».

In occasione del lancio della stagione dei settori giovanili, il Centro Sportivo Italiano rende noto che a breve partirà il progetto “RadiosportCsi” che vedrà protagoniste le società sportive CSI.  Infatti  tutte le società sportive e scuole calcio avranno la possibilità, all’interno di un programma di raccontarsi e raccontare le propria storia, gli obiettivi e la mission che caratterizza l’attività sportiva e formativa promossa. A breve maggiori informazioni su questo che è  « ancora un prestigioso e significativo progetto – conclude Cicciù – per il CSI di Reggio Calabria che a breve riceverà anche un prestigioso premio Nazionale per l’alto valore formativo  della propria attività giovanile ».