Cosenza, 2° Corso di formazione professionale di assistente domiciliare all’infanzia ADI

imagesL’Associazione Culturale “MammacheMamme”, attiva da più di un anno sul territorio, presenta il 2° corso di formazione professionale di assistente domiciliare all’infanzia ADI.
Il progetto, che si svolge in partenariato con la Provincia di Cosenza, settore formazione, e l’Università della Calabria, mira a rispondere a due importanti bisogni: quelli espressi da giovani che intendono inserirsi nel mondo del lavoro, qualificando la propria professione di Assistente Domiciliare all’Infanzia, e quelli delle famiglie, in particolare delle madri lavoratrici, che sempre più spesso richiedono l’aiuto di figure esterne alle reti informali, per l’accudimento del proprio bambino.
Gli obiettivi del corso sono: maggiori garanzie in termini di affidabilità e professionalità e facilitazione nel reperimento di assistenti domiciliari all’infanzia, per le famiglie. Per gli allievi, invece, un’opportunità formativa qualificata, l’acquisizione di consapevolezza circa il suo ruolo e i suoi compiti educativi, un conseguimento di competenze relazioni rispetto al sistema familiare e al bambino, l’acquisizione di conoscenze tecniche di base in ambito psico-pedagogico e di nozioni e strumenti specifici per favorire e stimolare il gioco e la creatività.
Il corso, riconosciuto a livello nazionale, internazionale ed europeo, è rivolto a persone dai 18 anni in poi, che vogliono impegnarsi nel lavoro di cura e accudimento dei bambini, qualificando la propria professione e si svolgerà all’Università della Calabria, nel Dipartimento di Studi Umanistici, il venerdì e il sabato.
Al termine del progetto verrà rilasciato un attestato di partecipazione/certificazione PBLS-D AISACE secondo linee guida ILCOR 2010 valido ai sensi della normativa vigente e un tesserino identificativo che riporta la foto e i dati del discente e gli estremi della certificazione.
I termini per l’iscrizione al corso, ed ulteriori dettagli, sono indicati sul sito dell’associazione.