Corigliano Calabro: picchia genitori per farsi dare i soldi, arrestato ventottenne

manetteMinacciava e maltrattava i propri genitori per costringerli a dargli soldi per comprare droga. Un ventottenne, con problemi di tossicodipendenza, del quale non sono state fornite le generalita’, e’ stato arrestato dai carabinieri a Corigliano Calabro con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali. I carabinieri lo hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura di Castrovillari.