Coldiretti: la Calabria ogni anno butta nella spazzatura cibi per un valore di 250 milioni di euro

Coldiretti_logoIn occasione della giornata mondiale dell’alimentazione indetta dalla FAO sul tema ”sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e la nutrizione”, la Coldiretti Calabria ha elaborato che nella regione e’ di 250 milioni di euro il valore del cibo che ogni anno si butta nella spazzatura. “Una vera e propria perdita e uno spreco – sottolinea Pietro Molinaro, presidente di Coldiretti Calabria – che si riscontra nella ristorazione, nella grande distribuzione e nelle famiglie.

Sicuramente una situazione non compatibile con gli altri dati allarmanti raccolti nella regione di indigenti tra i quali bambini e anziani ed in numero sempre maggiore famiglie che si rivolgono alle mense caritatevoli, alla Caritas, al Banco Alimentare ed ad associazioni di varia natura per chiedere sostegni alimentari. Un tema importante quello della educazione alimentare, cui necessita dedicare giusta attenzione, con azioni di sensibilizzazione e formazione che coinvolgano anche i bambini e ragazzi”.