Città di Villafranca (Me): seconda vittoria del torneo per la squadra Under 21. FOTO

La stretta di mano tra capitani città di villafrancaSeconda vittoria del torneo per l’Under 21 del Città di Villafranca. La squadra allenata da Gianluca Piscardi ha interrotto la serie negativa centrando un netto successo nel derby con il Futsal Peloro Messina, superato 6-2 al Palasport “Salvatore Cavallaro” nella quinta giornata del campionato di competenza. Avvio di marca tirrenica, con Nocera che apre le marcature al 9’. Due minuti più tardi il raddoppio ad opera di Smedile, lesto ad insaccare da pochi passi dopo la corta respinta del portiere sul tentativo di Piccolo. Il Futsal Peloro prova a reagire e Porcino è chiamato al difficile intervento di piede su Giliberti. I padroni di casa accelerano ancora e Nocera, al 13’, sigla il terzo gol su imbeccata di Piccolo. Segue l’espulsione tra gli ospiti di Costanzo, reo di un fallo a gioco fermo su Smedile. I giallorossi riescono comunque a ridurre le distanze al 16’ con il capitano De Luca, abile a finalizzare uno schema da punizione. Prima dell’intervallo, però, il Città di Villafranca riporta a tre le marcature di vantaggio con Piccolo. Nella ripresa, al 5’, Di Nuzzo firma il 4-2, ma a chiudere definitivamente i conti, spegnendo le speranze di rimonta del Futsal Peloro, ci pensa ancora Piccolo, autore di altre due reti, tra il 16’ ed il 17’. Nell’ultima occasione il numero nove tirrenico insacca a porta sguarnita con gli ospiti tutti protesi in avanti con il portiere di movimento. Finisce 6-2 e il Città di Villafranca festeggia la seconda affermazione stagionale dopo quella ottenuta all’esordio con il Kroton. Mercoledì 6 novembre i ragazzi di Piscardi torneranno in campo per i sessantaquattresimi di finale di Coppa Italia. Avversario l’Acireale C5, sempre tra le mura amiche del Palasport “Salvatore Cavallaro”. Inizio alle ore 19, il confronto è ad eliminazione diretta.

Il tabellino. Città di Villafranca-Futsal Peloro Messina 6-2 (primo tempo 4-1)

Città di Villafranca: Porcino, Zema, Maisano, Minissale, Piccolo (k), Nocera, Smedile, Pirrone, Puglisi P. All. Piscardi.

Futsal Peloro Messina: Romeo, Costanzo, Cammaroto, Di Nuzzo, Urso, De Luca (k), La Valle, Di Rosa, D’Angelo, Falliti, Chillè, Giliberti. All. Randazzo.

Arbitro: Nicola Raimondi di Battipaglia; crono: Maurizio Rago di Battipaglia
Marcatori: 9’ pt Nocera (CDV), 11’ pt Smedile (CDV), 13’ pt Nocera (CDV), 16’ pt De Luca (FP), 17’ pt Piccolo (CDV); 5’ st Di Nuzzo (FP); 16’ e 17’ st Piccolo (CDV).

Note: Espulso Costanzo (FP) al 13’ pt

 

I risultati della quinta giornata del campionato Under 21, girone Z: Augusta-Catania C5 3-5; Fata Morgana-Catanzaro C5 11-4; Cataforio-Futsal Melito 3-2; Città di Villafranca-Futsal Peloro Messina 6-2; Kroton C5-Sant’Isidoro 2-9. Ha riposato: Acireale.

Classifica: Acireale e Sant’Isidoro 12; Futsal Melito 10; Catania C5 7; Città di Villafranca, Cataforio, Fata Morgana e Augusta*; Catanzaro C5 e Futsal Peloro Messina 3; Kroton C5 0.

* penalizzato di tre punti.