Castrovillari: 9 e 10 novembre all’insegna della musica classica e non solo. Il programma

castrovillariCastrovillari nel segno della musica classica e non solo. Dopo gli appuntamenti primaverili ed estivi prendono vita quelli autunnali con il patrocinio del Comune che propone due appuntamenti a fine settimana di tutto rispetto ed in programma nel Teatro Sybaris del Protoconvento francescano.

Sabato, 9 novembre, alle ore 19, per il concerto d’Autunno, Antonella Salerni, al pianoforte, e Domenico Di Vasto, al clarinetto, offriranno un spettacolo incentrato su musiche di Verdi, Schubert, Weber, Piazzolla e rivisitazioni, a cura di  Alamiro Giampieri e Luigi Bassi , che riguardano  arie note come il Rigoletto ed Il Carnevale di Venezia.

Domenica 10 novembre, poi,  alle ore 18, , un concerto, con il clarinettista calabrese,  Tony Capula, ed il pianista tedesco, Gerd Rosinsky, la farà da “padrone”. La proposta qui prevede melodie di Busoni, Piazzolla, altre più contemporanee di Vella , Maggio, Nemeth e di calabresi , quest’ultime firmate da Deraco e Frega.

Due iniziative nelle quali le sensibilità espressive italiane si mescoleranno  con altre per regalare sensazioni uniche, grazie  a percettività interessanti. Gli artisti, in successione sul “palco” del capoluogo del Pollino,  esprimeranno, così,  sensibilità degne d’attenzione e raccordi suggestivi.

Un’occasione, insomma,  per Castrovillari,  per apprezzare- precisa il Sindaco, Domenico Lo Polito-   questi tipi di eventi nei quali uomini e donne, intesi  nella loro originalità ed individualità, ritornano ad essere sempre più protagonisti, ed insieme, primari interlocutori di ogni fare artistico e culturale.”