“Capitale della cultura europea 2019?, bocciata anche Venezia. Il sindaco: “progetto resta valido”

venezaNonostante la ‘bocciatura’ della giuria europea presieduta da Steve Green, riunita a Roma, che non l’ha inserita nella short-list, difende comunque il progetto della candidatura estesa di Venezia e il Nordest il sindaco Giorgio Orsoni, presidente del Comitato fondatore per Venezia Capitale della Cultura 2019. “Venezia – afferma Orsoni – aveva messo a disposizione la sua immagine e competenza per un progetto condiviso che riteniamo ancora valido, a prescindere dalla candidatura”. “Sono convinto – aggiunge – che il lavoro fatto finora sia da considerare straordinario: per la prima volta territori finora considerati distanti sono stati capaci di raccogliersi attorno ad un progetto innovativo, scoprendo comunanze e generando sinergie virtuose, superando i campanili”. Per Orsoni sara’ importante costruire su questo solco “un percorso che valorizzi questa forza e che si possa esprimere da qui in avanti attraverso nuovi appuntamenti e nuove opportunita’ che mettano a frutto un’esperienza di grande valenza culturale. Voglio, inoltre, ringraziare Innocenzo Cipolletta, presidente del Comitato Promotore, per il lavoro svolto e tutti gli uffici che hanno intensamente lavorato al progetto”.