Cantine aperte a San Martino: domenica la festa del Novello da Criserà a Catona di Reggio con un occhio rivolto alla solidarietà

imagesIl Movimento turismo del Vino in tutta Italia promuove “Cantine Aperte a San Martino” iniziativa autunnale che vedrà protagoniste le cantine che apriranno le porte agli enoturisti per brindare al nuovo anno agricolo e per assaggiare i vini dell’ultima vendemmia ed anche i vini novelli, in abbinamento a prodotti di stagione. Una tradizione dalle antiche origini, quella del giorno di San Martino: l’usanza vuole che l’11 novembre nelle campagne si festeggiasse il raccolto e, con la nuova annata agraria, il rinnovo dei contratti. Con questi presupposti domenica 10 novembre in Calabria “Cantine aperte a S. Martino” si terrà presso la storica Casa Vinicola Criserà a Catona di Reggio Calabria. Durante tutta la giornata di domenica 10 novembre dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 20, presso la nuova Enoteca della Cantina in Casalotto della Casa Vinicola Criserà, sarà possibile la degustazione del novello 2013 “Giovì”. Quest’anno, di mattina, attraverso la partecipazione dei centauri del Multistrada Team, si svolgeranno visite guidate del vigneto di Arghillà ed una degustazione guidata del Vino novello “Giovì” presso la suggestiva bottaia della cantina per gli appassionati delle due ruote. L’evento presso la cantina Criserà si trasforma pertanto in Festa del Novello. Il vino novello infatti non è come spesso si crede il “vino nuovo” ma un vino particolare ottenuto per macerazione carbonica e commercializzabile per legge dal 6 novembre in poi: in sintesi tramite un procedimento particolare ottenuto nel maceratore carbonico in cui si sostituisce gradualmente l’ossigeno con l’anidride carbonica, la fermentazione avviene già all’interno degli acini di uva. Ciò determina dopo la pigiatura e la regolare fermentazione alcolica, un vino fresco profumatissimo e dal colore rosso porpora brillante con riflessi viola intensi e sentori di fragola, ciliegia e frutti di bosco. Un vino da abbinare a carni bianche, formaggi freschi, salumi poco piccanti, sughi leggeri, pesce, pizza, prodotti di stagione come le castagne. L’iniziativa della Casa Vinicola Criserà inoltre sposa come da tradizione anche la solidarietà: infatti sarà effettuata una raccolta fondi, tramite offerta libera, che andrà a favore dei services di beneficenza del Kiwanis Club “Fata Morgana – Città di Villa San Giovanni”.