Calabria, vertenza LSU/LPU. Le OO.SS.:”Sì a un’immediata convocazione del tavolo governativo permanente”

images

Nota Stampa sindacati Cgil-Cisl- Uil:

Un primo passo importante nella vertenza dei lavoratori LSU e LPU calabresi può esser considerato il tavolo governativo permanente ottenuto dai Sindacati Confederali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl della Calabria.
Occorre, adesso, dare continuità al tavolo istituzionale attraverso una sua immediata convocazione con tutti i soggetti presenti durante l’incontro di oggi (Ministero del Lavoro, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero della Funzione Pubblica e Presidenza del Consiglio dei Ministri) con l’obiettivo dello svuotamento del bacino e della stabilizzazione dei lavoratori e delle lavoratrici Lsu e Lpu calabresi.
Nel frattempo, occorre un’immediata risposta da parte della Regione Calabria in merito alla copertura finanziaria per tutto il 2013 come da impegni già assunti. Pertanto, permane la mobilitazione dei lavoratori Lsu e Lpu calabresi compresa l’iniziativa prevista in occasione del prossimo Consiglio regionale e resta alta l’attenzione da parte delle OO.SS. sulla vertenza.

Non ci riterremmo soddisfatti sino a quando non ci saranno garanzie concrete verso la Calabria nella legge di stabilità, in esame al Parlamento.