Calabria, scuola: via libera a cinque nuovi dirigenti scolastici

Mario Caligiuri

Mario Caligiuri

Recependo le richieste avanzate dall’Assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri, il Ministero della Pubblica Istruzione, con decreto n. 920 del 13 novembre 2013, aveva autorizzato l’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria ad avviare le procedure per individuare cinque nuovi Dirigenti Scolastici per coprire le sedi scolastiche nei comuni di minoranza linguistica. Domani mattina, a Catanzaro Lido, nell’Ufficio Scolastico Regionale, verranno sottoscritti, con il Dirigente Regionale Vicario, Giuseppe Mirarchi, i relativi contratti e quindi cinque altre scuole calabresi otterranno l’autonomia, che si aggiungono al Liceo di Spezzano Albanese, gia’ autorizzato in precedenza.

”Ho rappresentato al Ministero della Pubblica Istruzione – ha detto Caligiuriche in tema di dimensionamento scolastico c’e’ la nostra piena autonomia. Infatti le linee approvate all’unanimita’ dal Consiglio Regionale hanno previsto, tra l’altro, nell’agosto del 2010 la salvaguardia dei comuni di minoranza linguistica, che rappresentano oltre il 10 per cento dei comuni calabresi”.

”Adesso – conclude l’assessore – l’impegno dei nuovi dirigenti scolastici, ai quali formuliamo i migliori auguri di buon lavoro, dovrebbe essere orientato prioritariamente per il recupero e il potenziamento delle lingue albanese e grecanica”.