Calabria, Nesci (M5S): “A Tropea avviato tavolo tecnico per scuole”

imagesAl Comune di Tropea (VV) si e’ svolto ieri il primo tavolo tecnico sui problemi delle scuole della citta’, promosso dalla deputata del M5s, Dalila Nesci, e accolto dal sindaco, Gaetano Vallone. Oltre ai due politici erano presenti l’assessore comunale alla Cultura, Mario Sammartino, l’architetto del municipio, Gabriele Crisafio, la docente Marcella D’Avola, dirigente scolastico dell’istituto scolastico comprensivo, l’architetto Antonino Pezzo, autore del progetto esecutivo dell’edificio dell’Annunziata, e Vito Forelli, genitore e presidente del consiglio d’istituto del comprensivo ”Don Mottola”.

I tecnici hanno illustrato la situazione degli edifici e l’avanzamento degli interventi finora disposti, precisando che occorre del tempo per le verifiche strutturali e il completamento dei lavori in corso. Si attende nelle prime settimane di dicembre l’esito di carotaggi effettuati e la riapertura del plesso dell’Annunziata. ”Per risolvere i problemi delle scuole di Tropea – ha precisato la parlamentare Nesci – si prospettano tempi certamente non brevi, ma occorre la massima convergenza, nell’interesse dei ragazzi, della loro formazione e soprattutto della loro sicurezza”.

”Soddisfazione per la pacatezza del dibattito e per gli impegni assunti” e’ stata espressa da Forelli, il quale ha osservato, pero’, che ”bisogna verificare quanto la disponibilita’ operativa dell’amministrazione comunale si traduca in realta’ concreta”.

Per la parlamentare, ”e’ stato il primo passo per costruire un clima di serenita’ e partecipazione che consenta di affrontare uniti la questione, fondamentale, dell’edilizia scolastica”. La deputata ha ringraziato ancora il sindaco Vallone, dicendosi ”subito pronta a verificare se in effetti esistono finanziamenti statali per realizzare tutte le opere necessarie”. Per l’interessamento di Nesci, una rappresentanza di genitori potra’ partecipare al prossimo tavolo tecnico, che sara’ – la data e’ da fissare – poco prima di Natale o immediatamente dopo le festivita’.