Calabria, l’assessore Fedele ha incontrato il direttore della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia Cioffi

calabria 1L’assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele ha incontrato, nella sede dell’assessorato a Catanzaro, il direttore della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia Francesco Cioffi per dare corso al piano d’investimenti per il rinnovo del materiale rotabile nell’anno 2014. Durante la riunione, alla quale hanno preso parte anche il dirigente del settore trasporti Giuseppe Pavone ed il Direttore Regionale Francesco Costantino, è stato definito – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – il rinnovo del parco rotabile elettrico che, nel corso dell’anno 2014, si sostanzierà, da gennaio a dicembre, con l’arrivo di almeno tre mezzi nuovi oltre alla modernizzazione di quelli attuali. Il piano, quindi, determinerà la circolazione esclusiva di materiale elettrico sulle linee ferroviarie elettrificate, con la progressiva sostituzione dei vetusti mezzi diesel. Ciò consentirà maggiore qualità del servizio in termini di comfort, puntualità, regolarità della circolazione e capacità dei mezzi, oltre al minore impatto ambientale dei mezzi elettrici grazie alla riduzione delle emissioni di CO2. Sono, inoltre, in corso di definizione i programmi relativi ai rinnovi del materiale rotabile che avverranno nel 2015. Si darà invece immediato avvio al programma di integrazione della flotta diesel, che sarà definito, comunicato e reso operativo con la nuova offerta ferroviaria del prossimo 15 dicembre; tale programma prevede interventi di miglioramento della flotta attuale, in attesa degli esiti della gara in corso per la fornitura di nuovi mezzi diesel. “Continua – ha dichiarato l’assessore Fedele – la fase di interlocuzione costante con i vertici di Trenitalia al fine di ricercare una soluzione concreta che serva a limitare il più possibile il problema del materiale rotabile ferroviario. Grazie all’impegno profuso da questo assessorato e dal presidente Scopelliti, che ha portato ad una considerazione diversa sui tavoli romani della questione legata al sistema del trasporto ferroviario calabrese, stiamo assistendo ad un’inversione di tendenza rispetto agli anni passati. Si sta per avviare, infatti, una vera e propria operazione di rinnovo del materiale rotabile per la quale la Regione darà fondo ad un consistente impiego di risorse che porterà, da qui ad un anno, all’acquisto di nuovo materiale. La presenza in Calabria del direttore della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia testimonia una maggiore attenzione, da tempo reclamata, di quest’ultima verso il trasporto regionale calabrese e ci conforta rispetto al perseguimento del miglioramento della mobilità regionale”.