Calabria, il 13 Dicembre sciopero dei precari della sanità e manifestazione dinanzi al Ministero della Salute

imagesNota Stampa Precari della Sanità Calabria:

In quella data almeno tre pullman partiranno per Roma per una manifestazione pacifica e non violenta dinanzi alla sede del Ministero della Salute, all’Eur L’11 marzo si terrà dinanzi alla CONSULTA la discussione sull’impugnativa del Governo alla legge 12/2013 e, purtroppo, – si legge in una nota- anche gli organi di informazione, da sempre attenti alle nostre esigenze, hanno deciso di far calare il silenzio sulla vicenda. Al ministro Lorenzin chiediamo se, secondo Lei, sia giusto- si legge nella nota- che I DIRITTI ACQUISITI vengano feriti e mortificati : in tutta Italia è stata applicata la 296 e la legge approvata a marzo dal Consiglio Regionale della Calabria puntava proprio a sanare questa situazione : ma a qualcuno tutto questo non va, perchè la Calabria è una Regione di serie C. I diritti riguardano tutti e su i diritti – si legge nel comunicato a firma del coordinatore Antonio Riga e dei membri del direttivo Fabiola Cenisio e Salvatore Gaudio – non si transige : il Consiglio Regionale ha votato una mozione, il presidente Talarico ha inviato una lettera al Governo, perchè la Lorenzin non si muove ????