Calabria, due scosse di terremoto nel Tirreno

Terremoti: due scosse magnitudo 2.8 e 2 nel Tirreno calabrese Due scosse di terremoto di magnitudo 2.8 e 2 sono state registrate stamattina nel mare Tirreno, al largo della Calabria. Le scosse, rilevate dalle apparecchiature dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si sono verificate a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, la più forte alle 8.47 e la seconda alle 8.49.

I due sismi, che non sono stati avvertiti sulla terraferma, hanno avuto ipocentro ad una profondità di 10 chilometri.