Calabria, Bankitalia: calano produzione e domanda

imagesIn Calabria produzione e domanda rimangono ancora sui valori minimi dell’ultimo triennio ma, dopo la flessione registrata nella prima parte del 2013, dalla metà dell’anno in corso si registrano segnali di stabilizzazione. A rilevarlo è l’aggiornamento congiunturale di Bankitalia.

Negativi i comparti industria, con particolare riferimento al settore delle costruzioni, e dei servizi. Timidi segnali dall’export alimentare (vino, liquori, caffè) che segna un +20%.