Calabria, Agenzia regionale Protezione Civile: Chizzoniti chiede chiarimenti a Dima

aurelio chizzonitiIl presidente della Commissione di  Vigilanza e Controllo del Consiglio regionale, Aurelio Chizzoniti, ha formalmente chiesto al  sottosegretario alla Protezione civile della Giunta regionale on. Giovanni Dima, chiarimenti in merito all’iter amministrativo volto all’istituzione dell’Agenzia regionale della Protezione Civile. Allo stesso sottosegretario, il presidente Chizzoniti ha fatto pervenire una nota del  segretario organizzativo regionale della Filca/Cisl Nino Botta, con la quale si “eccepisce l’insufficiente trasparenza dell’iter amministrativo volto all’istituzione dell’Agenzia regionale della Protezione civile. Il sindacalista – spiega Chizzoniti – rivendica il condivisibile coinvolgimento delle parti sociali e pone il problema della tutela dei livelli occupazionali in atto esistenti, alquanto restii a trasferirsi presso l’istituenda Agenzia. Non posso non segnalarle – aggiunge il Presidente della Commissione di Vigilanza  e Controllo – speculazioni e millanterie ( che spero siano soltanto tali ) da parte di chi anticipa la gestione in chiave privatistica del predetto organo. Nel raccomandarle l’urgente coinvolgimento di tutte le forze sindacali gradirei una sua chiarissima risposta tesa a tranquillizzare i numerosi dipendenti fondatamente preoccupati”.