Barcellona PG (Me), presentato oggi il bando per partecipare al progetto Leonardo “C4C – Chance for change”

C4CLogoOggi 20 Novembre 2013, presso l’Aula Consiliare del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, si è tenuta la conferenza stampa indetta dall’ Assessore alla Pubblica Istruzione, Dott.ssa Raffaella Campo, in occasione della presentazione del bando per partecipare al progetto Leonardo “C4C – Chance for change”. “Questo progetto è stato fortemente voluto dall’ Amministrazione per dare un’ opportunità professionale di qualità ai giovani del territorio”; queste le parole con le quali l’ Assessore ha aperto la conferenza stampa.

Il Comune di Barcellona P.G. in collaborazione con lo studio di europrogettazione Eprojectconsult, promuove il progetto: “Chance for Change” (Acronimo: C4C), nell’ambito del Lifelong Learning Programme, programma settoriale Leonardo da Vinci – Azione PLM.

Il progetto finanziato dall’ISFOL di Roma verrà coordinato dall’Eprojectconsult del dott. Antonino Pietrini e della dott.ssa Federica Sottile, che ormai da anni gestiscono con professionalità progetti Europei di formazione ed educazione permanente rivolti ai giovani.

Per la prima volta nella cittadina del Longano, come sottolineato dal Dott. Antonino Pietrini, si presenterà la possibilità concreta per i giovani di partecipare ad un progetto Leonardo; “Chi è alla ricerca di un’esperienza formativo/lavorativa all’estero sa benissimo quanto sia difficile superare perfino la fase di pre-selezione per motivi legati al possesso di requisiti oggettivi che assegnano un punteggio elevato ai candidati residenti nei comuni partner di progetto”.

In fase di selezione, sarà infatti data priorità ai residenti nel comune di Barcellona P.G ed agli ex studenti degli Istituti scolastici partner di progetto.

Come spiegato dalla Dott.ssa Federica Sottile verranno messe a disposizione n. 16 borse di studio per favorire la mobilità all’estero di diplomati e/o laureati di età compresa tra i 18 e i 30 anni, che abbiano una conoscenza base della lingua inglese, interessati ad intraprendere una carriera lavorativa nel settore del turismo rurale e dell’agriturismo.

Nato, dunque, con l’obiettivo di fornire un’esperienza lavorativa qualificante ai giovani dell’area nord-orientale della Sicilia, il progetto nasce dalla necessità di specializzare ed inserire nel mondo del lavoro figure professionali giovani specializzate nel front e back office nell’ambito della ricezione turistica. Il territorio locale è caratterizzato da un numero sempre crescente di aziende agricole che, sfruttando le nuove leggi regionali a supporto della creazione di strutture agrituristiche, tendono ad aprire una struttura ricettiva annessa all’azienda agricola. Al proliferarsi di strutture ricettive, agrituristiche e di turismo rurale non è corrisposto un aumento delle figure professionali specializzate nella ricezione e nel customer care.

E’ alto il livello di soddisfazione dei coordinatori di progetto, come aggiunto da  A. Pietrini, nei confronti dell’attuale amministrazione che ha colto l’importanza di attingere a nuove forme di progettazioni e di finanziamenti in grado di garantire ripercussioni positive sul territorio.

Paesi di destinazione:

Plymouth (UK): 4 borse di studio

Lisbona (Portogallo): 6 borse di studio

Ubeda (Spagna): 6 borse di studio

Il tirocinio all’estero avrà una durata di 12 settimane a partire dal 6 Aprile 2014.

Il termine per la presentazione della candidatura è giorno 23 Dicembre 2013.

È possibile scaricare l’avviso di selezione dal sito web www.eprojectconsult.com. Il bando è pubblicato anche nell’ Albo Pretorio del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto.