Barcellona P.g: il wi-fi promesso dall’Amministrazione Collica in campagna elettorale resta ancora un sogno riposto nel cassetto

 

wi-fiRitardi, incuria e poca sensibilità. Soprattutto per questo il sogno di una Barcellona Pozzo di Gotto connessa senza fili – che doveva proiettare la città ad un futuro migliore – è rimasto tale. Oggi, dopo oltre un anno e mezzo di Amministrazione Maria Teresa Collica, le promesse elettorali, quali la promozione della connettività a banda larga su tutto il territorio comunale e l’introduzione del wi-fi gratuito in alcune zone, la creazione di punti internet gratuiti, la promozione all’uso di software libero anche all’interno della pubblica amministrazione e l’utilizzo di impianti di telefonia VOIP per tutti gli uffici comunali, restano soltanto storie piene di vuoti. In tanti in città si chiedono se l’Amministrazione abbia sbagliato nel programmare senza però studiare la fattibilità di quanto si prometteva, o forse è stata solamente la classica propaganda elettorale per racimolare i voti.  Adesso, dopo il periodo giusto di “rodaggio” per una nuova Amministrazione, i cittadini aspettano dal Sindaco e dalla sua Giunta un definitivo salto di qualità per passare dalle facili promesse elettorali ai fatti concreti.