AnciSicilia: ciclo di seminari su autonomie locali siciliane. Si inizia mercoledì a Palermo, il 20 a Messina

ANCILe autonomie locali siciliane: novità in materia di bilancio e di gestione associata dei servizi”, questo il titolo della prima giornata di formazione gratuita, organizzata dall’An­ciSicilia e dal Formez, e destinata agli amministratori locali e ai dipendenti comunali. Il seminario si svolgerà il 13 novembre a Palermo nella Sala delle Carrozze di Villa Niscemi a partire dalle 9,30.

Sarà il vice presidente vicario dell’Associazione dei comuni siciliani, Paolo Amenta, ad aprire i lavori, cui faranno seguito i saluti istituzionali del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e dell’assessore regionale delle Autonomie locali, Patrizia Valenti.

Tale attività  - spiegano Paolo Amenta e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente vice presidente vicario e segretario generale dell’AnciSicilia – si inserisce nel progetto “Azioni di sistema per la capacità istituzionale – Linea Comuni” del POR FSE 2007-2013, il cui obiettivo generale è l’accrescimento della capacità di programmazione e gestione delle amministrazioni locali in settori e aree di policy strategici per il miglioramento della qualità dei servizi e l’attuazione di politiche di sviluppo”.

I seminari,  - concludono Amenta e Alvano – che saranno in tutto cinque e saranno dislocati in tutto il territorio regionale, sono volti ad informare le amministrazioni comunali sui contenuti e le modalità di intervento del progetto che prevede seminari di approfondimento tematico, laboratori e azioni di accompagnamento per le singole amministrazioni coinvolte. Gli incontri rappresentano anche l’occasione per approfondire le novità introdotte in materia di patto di stabilità e per fare il punto sulle forme di associazione tra comuni”.

I prossimi seminari si svolgeranno ad Agrigento il 14 novembre, a Caltanissetta il 15 novembre, a Catania il 19 novembre e a Messina il 20 novembre.