Allerta Meteo, tutti i dettagli per l’area dello Stretto: maltempo tra Reggio e Messina, ma non saranno le città più colpite

saettAnche lo Stretto di Messina sarà colpito duramente dalla forte ondata di maltempo in arrivo su tutto il Sud Italia: il “super-ciclone” di cui su MeteoWeb si sta parlando da una settimana intera, è ormai in fase di formazione tra la Libia e il Mediterraneo centrale, e caratterizzerà tutti i prossimi giorni. Probabilmente avremo 10 giorni di pioggia consecutivi, ma il “clou” sarà nel fine settimana e in modo particolare domenica 1 dicembre. La pioggia sarà intensa come il forte vento di scirocco che provocherà mareggiate nelle zone joniche, dopotutto l’area dello Stretto non sarà affatto tra le più colpite da quest’ondata di maltempo che si accanirà in modo molto più violento sulla Calabria jonica, sulla Sicilia occidentale, sulla Puglia e sulla Basilicata sud/orientale.
prec6h_med_42.0000011A Reggio Calabria nel weekend potranno cadere 55-60mm di pioggia; a Messina 45-50mm. Più colpite, invece, le zone joniche delle due province e in modo particolare del reggino. Per l’area dello Stretto non sono quantitativi di poco conto, ma nelle zone più colpite delle altre province cadranno fino a 300-350mm ed è alto il rischio di nuovi eventi alluvionali in modo particolare tra catanzarese, crotonese, cosentino jonico, metaponto, tarantino e tutto il Salento. Attenzione ai forti venti e a possibili trombe d’aria che potranno interessare un po’ tutto il territorio del sud Italia. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere lenews in tempo reale di MeteoWeb e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam.