Vibo Valentia, omicidio Navarra: chiesti 23 anni

imagesCome riporta l’Agi:

Il sostituto procuratore generale di Catanzaro, Salvatore Curcio, al termine di un’articolata requisitoria dinanzi alla Corte d’Assise d’Appello, ha chiesto la condanna a 23 anni di carcere per Placido Cuppari, 36 anni, macellaio di Panaia, frazione di Spilinga, nel Vibonese, ritenendolo responsabile dell’omicidio di Gaetano Navarra, pastore di 26 anni freddato a colpi di fucile il 28 febbraio 2009 a Caroniti, sempre in provincia di Vibo Valentia. Il rappresentante della pubblica accusa, nel richiedere quindi la conferma della sentenza di primo grado, si è poi pronunciato per la concessione all’imputato delle attenuanti generiche e la condanna all’interdizione dai pubblici uffici ed al risarcimento dei danni alle parti civili, oltre ad una provvisionale di 100mila euro.

Per la conferma della sentenza di primo grado e delle conclusioni a cui era pervenuto il pm della Procura di Vibo, Michele Sirgiovanni, si è anche espresso l’avvocato Luigi La Scala, parte civile per i familiari della vittima. La sentenza è prevista per il mese di dicembre. L’omicidio di Gaetano Navarra sarebbe maturato al culmine di uno scontro fra bande rivali di giovani, una di Joppolo-Monte Poro, l’altra di Spilinga, nel Vibonese.