Tragedia Lampedusa: ricerche dei dispersi proseguite per tutta la notte

imagesL’intera nottata è trascorsa proseguendo le operazioni di ricerca nello specchio di mare antistante l’Isola dei Conigli, davanti a Lampedusa, teatro della catastrofe costata la vita a centinaia di migranti che si trovavano a bordo di un peschereccio affondato drammaticamente. Sull’imbarcazione, riferiscono i sopravvissuti, viaggiavano quasi 500 tra eritrei e somali. Fino al momento i cadaveri recuperati, riferiscono le Capitanerie di Porto, sono 111. Risultano essere 155, invece, coloro che sono stati tratti in salvo. I soccorritori hanno continuato incessantemente ad operare sebbene nel corso della notte le condizioni del mare non fossero ideali. In giornata approderà sull’isola un traghetto proveniente da Porto Empedocle con il triste carico di circa cento bare occorrenti alla sistemazione dei corpi.