Tragedia di Lampedusa, Leoluca Orlando: “Lutto cittadino contro egosimi e politiche proibizioniste”

leoluca orlando“La tragedia di Lampedusa chiama alle proprie responsabilità l’Europa che, con i suoi egoismi e le sue politiche proibizioniste, sta causando migliaia di morti e trasformando il Mediterraneo in un cimitero a cielo aperto.” Lo afferma Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, Il quale comunica chela giunta comunale ha deliberato la proclamazione del lutto cittadino per i prossimi giorni di Sabato e Domenica. Saranno esposte bandiere a mezz’asta presso le sedi istituzionali del Comune.
“Chiediamo – conclude Orlando – che sia proclamato lutto nazionale poiché la strage avvenuta in prossimità delle coste di Lampedusa è una tragedia di tutto il Paese e l’Europa e per la medesima ragione chiediamo un pronunciamento delle istituzioni comunitarie.”