Sequestrati 10 chili di funghi porcini nel cosentino

funghiDieci chilogrammi di funghi porcini sono stati sequestrati dal Corpo forestale dello Stato a Castrovillari. Il sequestro è stato fatto nei confronti di un venditore ambulante di Cosenza sorpreso a commerciare i funghi senza le autorizzazioni previste. I funghi freschi per poter essere posti in vendita devono essere supportati da certificazione sanitaria e documentazione che ne attesti la provenienza. Al commerciante è stata elevata una multa pari a 5.200 euro.