Sellia Marina (Cz), due arresti per furto di energia

images 8

Come riporta l‘Agi:

Due persone sono state arrestate nell’ambito di un’operazione di controllo del territorio effettuata dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina in collaborazione con i tecnici dell’Enel. I controlli dei carabinieri sono stati rivolti a diversi esercizi commerciali in alcuni comuni di competenza per verificare il corretto utilizzo della corrente elettrica ed evitare truffe nei confronti della società. A Sellia Marina è stato arrestato un pasticciere del posto, P.C., 33 anni. Nel corso delle verifiche, i militari dell’Arma hanno riscontrato la manomissione del cavo Enel di alimentazione del contatore con un bypass.

Stessa formula adottata dal titolare di una lavanderia di Botricello, G.A., 59 anni, che aveva pure manomesso il contatore. Per entrambi sono stati disposti dal pubblico ministero gli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima fissato per la giornata di venerdì.