Rosarno (RC): spaccio di droga, in manette 31enne nigeriano

2I Carabinieri della Tenenza di Rosarno sono stati impegnati in un servizio di controllo straordinario del territorio coordinato dalla Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro. Nel corso dell’operazione che ha visto sul campo anche l’impiego dei militari della Compagnia Speciale e del Nucleo Cinofili del Gruppo Operativo Calabriadi Vibo Valentia, sono stati effettuati controlli a tappeto, di persone di interesse operativo con diverse perquisizioni personali, veicolari e domiciliari. La finalità del servizio è stata principalmente combattere il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio è stato arrestato CHUKWUJY UCHE, nato in Nigeria di anni 31, poiché nel corso di perquisizione domiciliare nel proprio domicilio sono stati rinvenuti, anche se abilmente occultati, 60 gr. circa di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, nonché l’attrezzatura atta alla pesatura ed al confezionamento della predetta sostanza e la somma in contanti di € 2.200,00. La sostanza stupefacente, le banconote e tutta l’attrezzatura sono state sottoposto a sequestro.