Roma: il calabrese Oreste Liporace nuovo comandante vigili urbani

Oreste LiporaceArriva dall’Arma dei Carabinieri il nuovo comandante dei vigili urbani di Roma. A guidare il corpo della Municipale sara’ Oreste Liporace, attuale capo dell’Ufficio Relazioni con il pubblico del Comando Generale. Ad annunciare il successore di Carlo Buttarelli, le cui dimissioni sono arrivate sulla scrivania del sindaco lo scorso luglio, e’ stato Ignazio Marino durante una conferenza stampa in Campidoglio. Liporace, classe ’62, e’ nato a Belvedere Marittimo (Cosenza), ha conseguito tre lauree – in Economia e in Giurisprudenza all’universita’ La Sapienza e in Scienza della Sicurezza a Tor Vergata – nonchè l’abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista. Nell’Arma dei Carabinieri ha ricoperto, da tenente e capitano, numerosi incarichi di comando tra cui il plotone nella base Nato di Vicenza, del nucleo operativo di Venezia-Mestre, delle compagnie di Castellammare di Stabia e di Castel Gandolfo. E’ stato capo sezione dell’Ufficio Legislazione e Ordinamento; dal 2004 al 2006 e’ stato capo ufficio del vicecomandante generale dell’Arma mentre dal 2007 al 2009 ha retto l’incarico di capo ufficio operazioni e aiutante di campo del Comandante Interregionale di Napoli. Medaglia di bronzo al valore civile nel 1992 mentre nel 2005 e’ stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica italiana.