Regione Calabria, venti milioni di euro a sostegno della competitività degli aeroporti calabresi

imagesIl Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – ha presentato le azioni di promozione e sostegno della competitività del sistema aeroportuale calabrese. Si tratta di programmi di investimento, pari a 20 milioni di euro, che riguardano le tre strutture aeroportuali presenti nella regione. Alla conferenza stampa hanno preso parte, inoltre, la Vicepresidente della Regione Antonella Stasi, l’Assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele, il DG del Dipartimento turismo della Regione Pasquale Anastasi e i rappresentanti delle tre società di gestione degli aeroporti di Lamezia, Crotone e Reggio Calabria. Nel corso della riunione di Giunta regionale del 18 ottobre, è stata approvata una delibera che, approvando i programmi di investimenti produttivi presentati dalle società aeroportuali calabresi, ha quantificato in 18 milioni di euro la somma per gli interventi da destinare alle attività connesse ai piani di investimenti produttivi. In favore della SACAL per l’aeroporto di Lamezia andranno 9 milioni di euro; alla SOGAS per l’aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria andranno 5,8 milioni di euro; per la società S. Anna dell’aeroporto di Crotone andranno 3,2 milioni di euro. Due milioni di euro, inoltre, sono destinati agli interventi di intermodalità su comma da e per gli aeroporti.
“Si tratta di un investimento concreto – ha dichiarato il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – che servirà a stimolare le società che gestiscono gli aeroporti per costruire nuovi rapporti con le compagnie aeree, anche per l’avvio di nuove tratte e quindi per intensificare i traffici passeggeri. Ai 18 milioni di euro, ripartiti tra i tre aeroporti calabresi, ci sono due milioni che l’Assessorato ai Trasporti utilizzerà per i collegamenti con le nostre località turistiche. E’ un piano decisamente importante, in una fase così delicata, che abbiamo deciso di attuare per dare maggiore respiro a questo settore su cui siamo impegnati da tempo. Sono somme considerevoli sia per Lamezia – ha concluso il Presidente Scopelliti – ma anche per gli aeroporti di Crotone e Reggio Calabria che non sono mai stati attenzionati come adesso dalla Regione”.
“La Regione – ha dichiarato la Vicepresidente Antonella Stasi – ancora una volta è presente. Il Presidente Scopelliti ha voluto investire molto sulle strutture aeroportuali, sin dal proprio insediamento, e lo ha dimostrato ancora una volta offrendo la possibilità di utilizzare risorse importanti. Auspico che tutti i soggetti coinvolti, dalle società di gestione degli aeroporti, alle associazioni di categoria, sappiano sfruttare al meglio queste risorse, per realizzare validi progetti a sostegno anche del comparto turistico”.
“La delibera che abbiamo approvato in Giunta è molto importante – ha dichiarato l’Assessore regionale ai trasporti Luigi Fedele – oltre a concedere somme significative agli scali aeroportuali calabresi, permette anche di utilizzare circa due milioni di euro per il finanziamento dei collegamenti tra gli aeroporti e le zone turistiche della Calabria. Queste risorse ci permetteranno, infatti, di migliorare ed aumentare i servizi. Abbiamo, adesso, la possibilità di creare tragitti ex novo, programmando nuovi collegamenti al fine di rendere più accessibili le zone a maggior vocazione turistica della nostra regione. Da qui a qualche giorno – ha concluso l’Assessore Fedele – avvieremo gli incontri con gli operatori turistici per concordare insieme un percorso condiviso che tenga conto delle esigenze e delle richieste del territorio e dell’utenza”.