Regione Calabria, consigliere Grillo su lavori I Commissione

images“Con l’approvazione della nuova Agenzia regionale per il marketing turistico e territoriale, la Calabria può finalmente giovarsi di uno strumento normativo per progettare ogni necessario intervento per incrementare la presenza dei turisti nella regione”.
Lo afferma in una dichiarazione il consigliere relatore del progetto di legge licenziato oggi dalla prima Commissione consiliare, Alfonso Grillo (Scopelliti presidente).
“Voglio inoltre sottolineare – ha dichiarato Grillo – che nella trattazione in Commissione, raccogliendo le indicazioni provenienti dal territorio, è stato delineato il ruolo che le Pro-Loco andranno a svolgere a supporto della stessa Agenzia. Infatti, su mia proposta, la Commissione ha riconosciuto la funzione della Pro-Loco quale soggetto del partenariato sociale e come indicatore efficace di ogni suggerimento che valorizzi le peculiarità e le culture delle singole province calabresi. Esse saranno chiamate fattivamente – ha concluso Alfonso Grillo – ad affiancare l’Agenzia nella redazione dei Piani turistici provinciali assumendo anche così quella funzione istituzionale finora mancata”.