Reggio, vittoria della Vis contro Palermo

imagesCuore, carattere, grinta, determinazione, freddezza nei momenti decisivi del match. Con questi ingredienti la Vis ha esordito nel migliore dei modi nel campionato nazionale di Dnc, superando il Green Basket Palermo 60-54 dopo un testa a testa appassionante che ha entusiasmato il pubblico presente al PalaBotteghelle.
Gli uomini di coach D’Arrigo, seppur non brillantissimi e ancora appesantiti dalla preparazione precampionato, hanno comunque interpretato bene la gara, nonostante pessime percentuali di tiro in tutti i settori del campo. Trascinati da un super Tramontana (autore di 16 punti) i bianco/amaranto si sono dimostrati più lucidi dei palermitani nell’ultimo quarto, piazzando sul 54 pari un parziale decisivo di 5-0 grazie ad una penetrazione vincente di Dario Costa e un gioco da tre punti di capitan Grasso.
È stata certamente una vittoria di squadra quella dei reggini (i punti sono stati ben distribuiti fra i vari Tramontana, Grasso, Carnazza, Vozza, Dario e Riccardo Costa), mentre i siciliani hanno risposto solo con le individualità del devastante Terrasi (32 punti) e dell’ottimo Bontempo (17 punti), senza trovare alternative valide dal perimetro e sotto le plance.
Grande la soddisfazione al termine dell’incontro in casa Vis per una vittoria che aiuta ad affrontare con maggiore serenità il prosieguo del campionato, a cominciare dalla trasferta di Porto Empedocle di sabato prossimo.
“Era importante cominciare bene la stagione – ha detto il presidente Demetrio Barreca – e ci siamo riusciti con una prestazione tutto cuore contro una buona squadra che ci ha dato filo da torcere fino alla fine. Ancora dobbiamo migliorare tanto, ma la squadra nel complesso mi è piaciuta per impegno e determinazione”.