Reggio: tentato furto in abitazione, arrestato in flagranza di reato [FOTO]

Comunicato Stampa RC(1)Nella serata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di tentato furto in abitazione, aggravato e resistenza a pubblico ufficiale GUIDO Franco, trentaquattrenne di Crotone, con precedenti. Le pattuglie dell’Aliquota Radiomobile sono state dirette e coordinate nell’intervento dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Reggio Calabria che aveva ricevuto intorno alle 18,00, sul numero di emergenza 112, numerose segnalazioni di cittadini allarmati, che riferivano della presenza di una persona che con un martello cercava di forzare un portone di una palazzina, verosimilmente per compiere un furto. Nel giro di pochi minuti sono state inviate nel luogo indicato dai cittadini, tre pattuglie che hanno effettivamente sorpreso il GUIDO mentre con un martelletto frangi vetro stava forzando un portone in vetro di una palazzina, e ci era quasi riuscito avendo già praticato un foro. L’uomo vistosi scoperto si è dato alla fuga, risultata vana in quanto i militari si sono messi al suo inseguimento e sono riusciti a bloccarlo dopo qualche centinaio di metri. Nonostante fosse oramai in trappola lo stesso ha tentato sino all’ultimo di sottrarsi all’arresto sferrando dei calci all’indirizzo dei militari, cercando anche di colpirli con il martelletto, solo l’intervento provvidenziale di un carabiniere ha impedito che il collega venisse colpito dall’azione del malvivente. Cosi’ bloccato il GUIDO è stato poi condotto presso la Stazione Carabinieri di Rione Modena dove è stato ristretto nelle camere di sicurezza in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo.