Reggio, settimana importante per Multiservizi e Leonia

Il Presidente Scopelliti con gli operai della MultiserviziIn concomitanza con l’arrivo del nuovo coordinatore della Commissione straordinaria che governa il Comune, il prefetto Gaetano Chiusolo, tornano in primo piano le vicende Multiservi e Leonia. Sul fronte Multiservizi è da ricordare che è fissato per mercoledì il nuovo incontro nella sede dell’assessorato regionale al Lavoro per delineare il destino della partecipata: è atteso intanto il passaggio ansitorio dei lavoratori in una società del Comune utilizzando i progetti della Regione. Per quanto riguarda la Leonia, il Comune ha deciso di affidare i servizi di igiene ambientale a un’azienda privata per quattro mesi e, successivamente, creare una società in house. Quanto deciso da Palazzo San Giorgio non convince nessuno, tant’è che per il 22 ottobre è stata decisa una giornata di sciopero. Altro argomento che il nuovo commissario dovrà affrontare riguarda la PEO (progressione economica orizzontale) che riguarda i dipendenti comunali.