Reggio, sequestrata nave madre sospettata di favorire immigrazione clandestina

imagesLa Guardia di Finanza di Reggio Calabria alle prime luci dell’alba ha proceduto al fermo ed al sequestro di una “nave madre” sospettata di favorire l’immigrazione clandestina.

Nell’ambito della stessa operazione sono stati posti a fermo di polizia giudiziaria 17 presunti scafisti.

I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà alle ore 10.00 presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria alla presenza del Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Dott. Cafiero de Raho, del Procuratore Aggiunto Dott. Nicola Gratteri e del Comandante Regionale della Guardia di Finanza di Catanzaro GDB. Gianluigi Miglioli.