Reggio, seminario sulle possibilità di investimento in Tunisia dei calabresi

Tunisia_raffa_dattola_SarraSi è svolto presso la Sala conferenze del Palazzo della Provincia di Reggio Calabria, il seminario riguardante le possibilità di investimento in Tunisia.  Al convegno promosso da Alberto Sarra sottosegretario alle Riforme e decentramento della Regione Calabria,  hanno partecipato il Presidente della Provincia Giuseppe Raffa, il Presidente della Camera di Commercio Lucio Dattola, il Console della Tunisia Nasreddine Boubakri, il Presidente della Camera di Commercio Italo Tunisina Murad Fradi e il Rappresentante della FIPA Tunisa Hechmi Chatman.
Come riferisce Murad Fradi, le possibilità di investimento in Tunisia sono molteplici, in diversi settori di attività tra di loro., principalmente l’agroalimentare, l’energia e l’elettronica.  “L’idea di questo seminario è nata per dire agli imprenditori calabresi che ci sono ottime opportunità tra la vostra regione e la Tunisia dove c’è una crescita pari al 6% all’anno e questa crescita – aggiunge Fradi – dev’essere sfruttata dalla Calabria attraverso delle sinergie con il nostro paese”
Dello stesso avviso è il presidente Raffa: “Abbiamo sempre sostenuto che il nostro territorio e baricentrico nell’area del territorio,  ma spesso questa posizione stenta a decollare per mancanza di contenuti.  Qualche mese fa già siamo incontrati per la bielorussia, oggi affrontiamo il discorso Tunisia, un paese che sta dimostrando grande dinamicità imprenditoriale in costante sviluppo, sul quale non possiamo prestare attenzione. Proprio il nord Africa, il ponte sul quale dobbiamo iniziare a lavorare. Siamo contenti di poter condividere questa progetto insieme alla Regione Calabria”