Reggio, lunedì al porto arriva la nave da crociera “Hamburg” [FOTO]

01Lunedì 28 ottobre alle ore 8.00, nel porto di Reggio Calabria, è previsto l’arrivo di una nave da crociera. Si tratta della nave “Hamburg”, della compagnia tedesca Platours&Partner. A bordo ci saranno 420 passeggeri tedeschi e 197 uomini di equipaggio che, una svolta sbarcati in città, hanno già prenotato un tour di visita al centro storico, alla sala di restauro dei Bronzi di Riace e al borgo marinaro di Scilla. La ripartenza della nave “Hamburg” è prevista per le ore 16.00. Partita il 20 ottobre scorso, dal porto di Istanbul in Turchia la nave da crociera sta effettuando un viaggio all’interno del Mediterraneo di 12 giorni, con arrivo finale ad Atene in Grecia il 31 ottobre.
02Si tratta della seconda nave da crociera che arriva nel porto di Reggio Calabria, a seguito degli accordi avviati dal Presidente Scopelliti in merito al piano crocieristico regionale che già vede coinvolti i porti di Crotone, Corigliano e Vibo Valentia. La Hamburg è considerata dagli addetti ai lavori una nave da crociera di alto profilo, capace di produrre buone ricadute economiche in ogni scalo. L’aver individuato, sin dalla stesura del masterplan della portualità, quattro realtà portuali dedicate a questo settore, ha consentito alla Calabria di potersi presentare e confrontarsi, con grande interesse, con i più importanti rappresentanti delle compagnie di navigazione turistiche mondiali. E’ accaduto anche alle fiere di Marsiglia, Miami e Amburgo.

La pianificazione nel settore del turismo crocieristico – ha dichiarato il Presidente della Regione Scopellitici ha consentito di aprire una breccia in un mercato con grandi prospettive. In pochi anni abbiamo avviato le basi per consolidare rapporti molto interessanti, penso a quello con il Venezia Terminal Passeggeri e con le altre società del settore, come Cagliari e Catania, incontrate in questi giorni dall’Assessore Arena, che ci consentiranno di aumentare considerevolmente le presenze turistiche in Calabria, valorizzando oltremodo la grande risorsa del mare. Si tratta di presenze nuove, con un target medio-alto, prevalentemente interessato ai circuiti culturali. In questo caso – ha aggiunto il Presidente Scopellitila Calabria è una regione ancora poco visitata e molto richiesta, anche per via della diversificazione dell’offerta turistica.  Il patrimonio culturale e archeologico, le bellezze paesaggistiche e naturalistiche, le grandi tradizioni dell’artigianato e dell’enogastronomia, rappresentano certamente un ottimo biglietto da visita”.

Il Presidente Scopelliti, inoltre, invierà una lettera alla Confcommercio e alla Confesercenti affinché sensibilizzino i commercianti reggini a tenere aperti i negozi lunedì mattina.