Reggio, il nuovo commissario Chiusolo incontra l’arcivescovo Morosini

ChiusoloIl prefetto Gaetano Chiusolo, nuovo coordinatore della Commissione straordinaria del Comune di Reggio Calabria, si e’ recato in visita dall’Arcivescovo metropolita, mons. Giuseppe Fiorini Morosini. ”L’incontro, svoltosi nel Salone dell’Arcivescovado – e’ detto in un comunicato congiunto – e’ stato caratterizzato da un clima di reciproca cortesia e collaborazione. Sia mons. Morosini che il prefetto Chiusolo hanno auspicato che continui, ed anzi cresca, il rapporto di collaborazione tra comunita’ ecclesiale e compagine civile-amministrativa. Grande importanza, soprattutto in questo momento di transizione, e’ stata data al ruolo della Chiesa nella Citta’ di Reggio, particolarmente in riferimento al continuo richiamo al bene comune ed alla sensibilizzazione delle coscienze per la promozione di una cittadinanza attiva. E’ desiderio comune che la parentesi della vicenda commissariale si concluda nel miglior modo possibile, garantendo ai cittadini reggini solide fondamenta su cui costruire una nuova fase della vita democratica della Citta’, che verra’ pienamente ristabilita, in tutte le sue forme, a partire dalle elezioni che si terranno a tempo debito”. ”Nei prossimi mesi – conclude la nota diramata da Arcivescovado e Comune – l’orizzonte elettorale caratterizzera’ il panorama socio-culturale della Citta’ ed anche il lavoro della Commissione straordinaria. Proprio per questo diventa urgente suscitare nel cuore dei reggini, e in particolar modo nei giovani, la passione e l’adesione alla vita politica della Citta’ di Reggio Calabria”.