Reggio, i migranti in arrivo sono su mezzi di guardia di finanza e guardia costiera: i dettagli

9Sono già stati trasbordati su due pattugliatori della guardia di finanza e su una motovedetta della guardia costiera giunta in appoggio, i migranti soccorsi a bordo di un barcone a circa 200 miglia da Capo Spartivento, nel reggino. I mezzi militari sono adesso in viaggio verso il porto di Reggio Calabria. Secondo le prime notizie, i migranti avrebbero riferito di essere siriani. Le loro condizioni, compatibilmente con il viaggio, sono buone e non sono state segnalate, almeno al momento, situazioni particolari. Dovrebbero essere precisamente 226 migranti di cui 79 donne e 45 bambini.