Reggio, domani l’esordio della Vis nel campionato nazionale Dnc di pallacanestro

Vis reggioSarà la Green Basket Palermo domani (PalaBotteghelle ore 18,30) a battezzare l’esordio della Vis Reggio Calabria nel campionato nazionale Dnc di pallacanestro, che i reggini del presidente Demetrio Barreca disputano per il terzo anno consecutivo.

I bianco/amaranto di coach D’Arrigo (confermatissimo in panchina) vogliono ben figurare in  un girone, quello meridionale, che si preannuncia molto equilibrato, composto da 7 siciliane e 3 calabresi, pronte a darsi battaglia a suon di canestri per conquistare l’agognato salto di categoria.

La squadra si presenta ai nastri di partenza del girone G con un organico quasi completamente rinnovato: partiti i vari Zampogna, Pellicanò, Gjinaj, Scaffidi, Vazzana, Marseglia, Semerano e Stracuzzi, sono rimasti solo capitan Grasso, bandiera e simbolo della Vis, insieme al giovane promettente pivot Cedro. A completare il roster il blocco proveniente dalla Nuova Jolly composto dall’esperto  Tramontana, Vozza, i fratelli Dario e Riccardo Costa e Ielo, oltre al three pointer messinese Carnazza, Arena e il “baby” Barrile (quest’ultimo in prestito dal settore giovanile della Viola).

“Nonostante le tante problematiche dovute alla ristrutturazione del palazzetto che, gioco forza, ci hanno sottratto tempo prezioso – ha detto il direttore generale della società, Luigi Di Bernardosiamo ugualmente riusciti ad allestire un organico competitivo che può dare filo da torcere a tutti e potenzialmente in grado di regalare soddisfazioni ai nostri tifosi. Se possibile, vogliamo migliorare il risultato della scorsa stagione, senza porci limiti, guardando di partita in partita”.