Precari Sanità Calabria: “Ministro Lorenzin ritiri impugnativa. Basta prese in giro”

images“Come precari della sanità calabrese siamo stanchi:tra poco scoppiera il bubbone e noi siamo ancora precari. Qualcuno di noi è ancora fuori mentre il direttore scarpelli tiene al lavoro persone senza titoli”. Lo dichiara Antonio Riga coordinatore dei precari della sanità in Calabria
!Qualcuno di noi andrà in procura a fare le denunce perché ormai siamo con l’acqua alla gola.
Perché il ministro lorenzin non fa ritirare l’impugnativa alla legge regionale 12 del 2013? E soprattutto perché non la si applica? Le leggi vanno applicate quando sono in vigore.
Aspettiamo che Scopelliti e gentile vadano dal ministro che è in carica grazie a loro e le dicano che in Calabria , unica regione d’Italia, non viene consentito da anni di applicare la legge 296 del 2006: petche??? Se la Calabria è figlia di un dio minore ce lo dicano apertamente!.