Papa Francesco ad Assisi: “Oggi è un giorno di pianto per i morti di Lampedusa”

Naufragio Lampedusa: Papa, preghiamo per le vittimePapa Francesco compie oggi il suo primo viaggio ad Assisi, la città del santo da cui ha preso il nome. Nel giorno della festa di San Francesco, alla presenza di alcune tra le massime cariche dello Stato come il presidente del Senato Pietro Grasso, il Pontefice renderà omaggio al santo che rappresenta il vero simbolo della “Chiesa povera e per i poveri” da lui tanto auspicata.

Il Papa nella cripta della basilica di San Francesco ad Assisi, si è inginocchiato in preghiera dinanzi alla tomba del santo. Il Pontefice ha anche messo un mazzo di fiori sull’altare.
Poco prima, nella sala della spoliazione di San Francesco, Bergoglio aveva detto che la “mondanità spirituale uccide l’anima e la Chiesa”, ricordando anche che “oggi è un giorno di pianto per i morti di Lampedusa”.