Palermo, in manette tre napoletani: trasportavano tre chili e mezzo di cocaina

Questura Ancona, una Volante della poliziaGrazie a una telefonata anonima che segnalava il loro arrivo a Palermo, tre napoletani sono stati intercettati dalla polizia e arrestati. Trasportavano tre chili e mezzo di cocaina. La conversazione telefonica ha consentito agli agenti di risalire all’auto sulla quale viaggiavano. La polizia ha quindi atteso la vettura allo snodo autostradale di via Oreto. Immediato il fermo. Il cane antidroga, all’interno dell’auto, ha permesso di recuperare tre panetti di cocaina per un valore di oltre 400 mila euro.  I tre occupanti dell’auto, il pregiudicato Giuseppe Niola, 44 anni, la sua compagna Anna Palmieri, 43 anni, e la sorella di questa, Rosaria Palmieri, 36 anni, sono state trasferiti in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.