Palermo, i “Ghana business forum” lunedì al Centro Sperimentale di Cinematografia

imagesSi terrà nei locali del Centro Sperimentale di Cinematografia dei Cantieri culturali alla Zisa il “Ghana business forum”, in programma lunedì a Palermo. La scelta di tenere l’incontro del prossimo 28 ottobre nella sede del Centro, fortemente voluta dal Sindaco Leoluca Orlando, ha trovato la piena disponibilità del direttore Ivan Scinardo. Ne è nata così un’idea, che potrebbe presto portare a un progetto ancora più articolato.

Durante gli incontri preparatori con l’avvocato Francesco Campagna, che cura l’organizzazione dell’evento su incarico dell’Ambasciata del Ghana in Italia, sono state infatti tratteggiate possibili collaborazione tra la Scuola di cinema e le istituzioni ghanesi nella auspicata prospettiva di ottenere anche il coinvolgimento della numerosa comunità ghanese presente a Palermo.

La collaborazione con il Centro offrirà, inoltre, la possibilità inattesa di raccontare una terra e il suo popolo attraverso le arti visive e abiliterà all’uso degli strumenti della comunicazione a servizio dei percorsi di integrazione. Imparare a raccontare fedelmente l’Africa (o meglio le afriche) è un esercizio faticoso ma necessario e la complessità dei temi affrontati richiede un approccio professionale e competente, sempre preceduto da una osservazione ed un ascolto attento.

In occasione del Ghana Business Forum, sarà presentata all’Ambasciatrice Evelyn Anita Stokes Hayford e al Ministro per gli Investimenti Signora Mawuena Trebarh un’idea progettuale finalizzata alla realizzazione di un documentario da realizzarsi in Ghana, anche allo scopo di sostenere lo sviluppo del settore turistico (con particolare riferimento alle proposte di turismo culturale ed eco-turismo); contestualmente si sta valutando la possibilità di progettare alcuni percorsi formativi rivolti ai giovani ghanesi presenti a Palermo.

“E’ un’altra conferma – ha dichiarato il Sindaco Orlando – della nostra volontà politica, culturale, economica di fare di Palermo un punto di incontro e di confronto di culture ed economie diverse. Per questo è importante che apra qui un Consolato Onorario del Ghana, un’altra tessera del mosaico multiculturale della città. Questo Forum economico sicuramente porterà la possibilità per gli imprenditori siciliani, non solo palermitani, di investire in Ghana e, viceversa, per gli imprenditori ghanesi di apprezzare la realtà siciliana. Non dimentichiamoci che se il Ghana ha il petrolio, noi abbiamo un grande patrimonio che sono le innovazioni nel settore tecnologico e in quello delle energie alternative, nonchè una straordinaria ricchezza di prodotti agro- alimentari – ha concluso il Sindaco Orlando – che sono la base affinchè si realizzi una partnership tra l’economia del Ghana e quella siciliana”.