Palermo, commesso di un supermercato trova 4000 euro e li porta alla Polizia

soldiUn commesso ha rinvenuto per terra un 4000 euro e li ha consegnati alla Polizia che, rintracciato il legittimo proprietario, gli ha restituito il denaro. Ad essersi reso autore del bel gesto di civiltà e onestà è stato un uomo che lavora presso il supermercato di Corso Finocchiaro Aprile, a Palermo. Mentre lavorava ha visto sul pavimento dell’esercizio commerciale otto banconote da 500 euro. Subito dopo averle raccolte si è immediatamente recato presso il Commissariato Zisa Borgo Nuovo. Gli agenti della Polizia Scientifica, analizzando i fotogrammi delle immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza a circuito chiuso installato nel supermercato, sono riusciti ad individuare la  persona che aveva perso i soldi. Si tratta di un immigrato in regola proveniente dal sud est asiatico e trasferitosi a Palermo dieci anni fa. Prima di partire dall’aeroporto di Punta Raisi si era fermato al supermercato per comprare un barattolo di cioccolata da regalare ai parenti rimasti in Asia. Guardando le riprese effettuate dalle telecamere di sorveglianza, si vede che l’uomo, tirando fuori dalla tasca i soldi per pagare, perde i 4 mila euro poi ritrovati dal commesso. L’immigrato, dopo che si è visto riconsegnare la grossa cifra smarrita, ha espresso il desiderio di incontrare il benefattore per porgergli i propri ringraziamenti.