‘Ndrangheta, Processo “Appia”: 17 condannati

imagesDiciassette condanne, per un totale di 190 anni di reclusione. Si è concluso così, dopo anni di udienze e oltre ventiquattro ore di camera di consiglio, con i giudici che hanno dormito nel Tribunale di Velletri, il processo “Appia”, scaturito dalle indagini dell’Antimafia di Roma sugli affari che le famiglie Gallace e Novella avrebbero portato avanti ad Anzio e Nettuno, tra il 1998 e il 2004.

Il Tribunale ha ridimensionato le pene rispetto a quanto chiesto dal pm Francesco Polino nel gennaio scorso, confermando però l’ipotesi della costituzione di un’associazione mafiosa sul litorale romano. L’inchiesta “Appia” è quella che portò all’invio di una commissione d’accesso al Comune di Nettuno e allo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.