Naufragio Lampedusa, niente funerali solo preghiere ad Agrigento

imagesNiente funerali di stato ma solo un momento di raccoglimento e di preghiera per le vittime del naufragio avvenuto il 3 ottobre scorso davanti alle coste di Lampedusa. Le 150 bare giunte ieri sera, al cimitero di Piano Gatta ad Agrigento dal molo di Porto Empedocle, sono state benedette alla presenza dei seminaristi di Agrigento e del rettore del Seminario don Baldo Reina. Con una breve celebrazione, le vittime sono “state raccomandante alla misericordia di Dio”.