Mobilità sostenibile a Palermo: accordo tra AMAT e Palermo Calcio per il “car sharing”

palermo-calcioU.S. Città di Palermo S.p.A e AMAT Palermo S.p.A. annunciano la propria partnership per la stagione agonistica 2013-2014. Le due aziende, da sempre attente ai temi della sostenibilità e del rispetto ambientale, quest’anno condivideranno il progetto di mobilità “Car Sharing Palermo”. Il servizio, attivo sul territorio comunale dal 2009, è inteso come alternativa all’uso del veicolo privato, prevede la condivisione di un parco auto a basso impatto ambientale tra tutti i cittadini iscritti al Club “Car Sharing Palermo”, limitando l’utilizzo dell’auto al tempo strettamente necessario.

Grazie al “Car Sharing” i cittadini possono conseguire un notevole risparmio economico personale e contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico. “La Partnership con l’U.S. Città di Palermo – afferma il Presidente AMAT Giuseppe Modicasottolinea la forte vocazione della nostra azienda ad impegnarsi per lo sviluppo dei servizi ecosostenibili per la collettività, siano essi singoli cittadini, siano soggetti imprenditoriali, come il Palermo Calcio, patrimonio della Città di Palermo. La strada tracciata dall’Amministrazione Comunale per tale tipologia di servizi, verrà potenziata con l’ausilio di flotte a basso impatto ambientale entro il 2014”.

Domenica 6 ottobre, in occasione della rassegna “No Smog Mobility”, AMAT consegnerà alla Società rosanero otto autovetture del parco auto “Car Sharing”. Tale consegna avverrà alle ore 11 presso il quartiere fieristico della manifestazione No Smog Mobility, in Foro Umberto I, alla presenza del Team Manager del Palermo Calcio, Igor Budan.