Mirto Crosia, aula dell’Istituto musicale “Donizetti” dedicata alla memoria dell’on. Mancini

foto 3“L’Istituto musicale “Donizetti” ha voluto dedicare un’aula alla memoria di Giacomo Mancini, mio nonno. E’ bello che una scuola abbia avuto questo pensiero. Ed è bello che gli allievi, che qui studieranno e si formeranno, possano porre il loro pensiero verso chi si è speso tanto per la Calabria2. E’ quanto ha dichiarato l’assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione Nazionale e Comunitaria, Giacomo Mancini, intervenendo all’inaugurazione dell’anno scolastico 2013/2014 dell’Istituto musicale “Donizetti” di Mirto Crosia. Nel corso della cerimonia, infatti, è stata installata una targa commemorativa – realizzata dal maestro orafo Michele Affidato – dedicata alla memoria del leader socialista Giacomo Mancini, al quale è stata dedicata l’aula destinata alle lezioni di “lettura e teoria”. Oltre all’assessore regionale, all’evento hanno preso parte altri ospiti illustri. Tra questi: Salvatore Magarò, consigliere regionale della Calabria e presidente della Commissione contro la ’ndrangheta; il commissario del conservatorio di Vibo Valentia, il maestro Antonella Barbarossa; Vincenzo Russolillo, presidente di Casa Sanremo; l’assessore provinciale Giovanni Forciniti e il sindaco di Crosia, Gerardo Aiello. Gli ospiti sono stati accolti dal direttore dell’Istituto Musicale Donizetti Giuseppe Greco. La celebrazione si è poi spostata al Palateatro di Mirto per la conferenza di inaugurazione in cui si sono alternati gli interventi e le esibizioni musicali degli alunni dell’Istituto musicale Donizetti. L’intera cerimonia è stata, infatti, accompagnata dalle note dell’orchestra di fiati “G.Puccini”.

foto 2